News‎ > ‎

Incontro Missioni OMI

pubblicato 7 set 2009, 05:04 da Pasquale Castrilli   [ aggiornato in data 8 set 2009, 03:32 ]
 
Frascati (Rm) / MyNews32.
Il piano dei contenuti del nuovo anno della rivista Missioni Omi è stato oggetto di una mattinata di condivisione, il 7 settembre presso la Casa provinciale dei Missionari OMI a Frascati. Hanno partecipato all'incontro 18 persone espressione dei Missionari Oblati di M.I., della Procura delle Missioni e della famiglia oblata ('AMMI, MGC, COMI). Dopo l'introduzione e il benvenuto di p. Salvo D'Orto, p. Nicola Parretta, superiore provinciale, in un suo intervento ha parlato di Missioni OMI come di "strumento di missione e comunione". Ha poi aggiunto la necessità di superare personalismi e settorialismi nei ministeri degli Oblati e ha concluso parlando di 'tre noi strutturali' per la rivista: il noi della redazione, il noi dei collaboratori, il noi della diffusione. Ha fatto poi seguito un intervento di p. Fabio Ciardi, nel quale l'attuale direttore di Missioni OMI ha illustrato le tre parti della rivista: l'informazione del vissuto della famiglia oblata, la riflessione (il fatto oblato) e l'apertura sulla chiesa e sul mondo contemporaneo. Ha poi illustrato l'idea di un "corpo pensante" che faccia da base alla pubblicazione della rivista stessa, formato da religiosi e laici.
Nella seconda parte della mattinata, i partecipanti, dopo aver espresso il proprio parere, si sono soffermati sui contenuti del prossimo anno della rivista. Si è parlato, tra l'altro, del Capitolo generale degli Oblati nel settembre 2010, della Missione in un mondo secolarizzato, della religiosità popolare, nonchè dei paesi dove sono significativamente impegnati i Missionari OMI nel loro ministero.
La rivista missionaria degli Oblati di Maria Immacolata italiani, pubblica attualmente 3.500 copie mensili,
Comments