news‎ > ‎

Inizia il 35° Capitolo generale dei Missionari OMI

pubblicato 6 set 2010, 09:06 da Pasquale Castrilli   [ aggiornato in data 7 set 2010, 04:48 ]
Roma. My News 81. "“Centrati nella persona di Gesù Cristo, fonte della nostra missione, ci impegniamo ad una conversione profonda e comunitaria”. E' lo slogan del 35° Capitolo generale dei Missionari Oblati di Maria Immacolata, che inizierà a Roma mercoledì 8 settembre. Il Capitolo di svolge presso la Casa La Salle su Via Aurelia e conta 89 partecipanti: membri d’ufficio e membri eletti. Alcuni Oblati Laici saranno presenti all’inizio del Capitolo. La chiusura del Capitolo è in programma l’8 ottobre, dopo che i delegati avranno adempiuto il loro compito nell’impostare le linee guida per la Congregazione e avendo eletto il nuovo Superiore Generale e il suo Consiglio. Il Servizio Oblato delle Comunicazioni ha in progetto di mantenere la famiglia Oblata informata di ciò che accade nel Capitolo, principalmente attraverso il sito www.omiworld.org.

Nel Capitolo la “comunicazione elettronica “ sarà ampiamente utilizzata al posto dei documenti stampati. I Capitolari potranno ricevere tutti i documenti via telematica La Commissione di preparazione del 35° Capitolo generale ha così pensato di favoiriure la velocità della documentazione e anche la protezione dell’ambiente.

Per la prima volta nella storia oblata, la relazione di apertura del Superiore Generale , p. Wilhelm Steckling, è stata disponibile varie settimane prima del Capitolo su Internet, per favorirne la lettura e lo studio in tutta la Congregazione, tra gli amici degli Oblati e gli Associati. 

A livello statistico l'età degli 89 Capitolari varia  dai 35 ai 74 anni. Sono sei gli OMI di età superiore a 70 anni, mentre tre sono sulla trentina. L'età media dei Capitolari è 52,8 anni. Durante le sessioni plenarie, ci sarà la traduzione simultanea nelle tre lingue ufficiali della Congregazione: inglese, francese e spagnolo. I membri del Capitolo sono stati consultati circa la lingua che preferiscono usare, per ricevere i documenti o fare interventi. Ecco i risultati:  francese: 31; spagnolo: 12; inglese: 46.

Comments