news‎ > ‎

"Sui passi di S. Eugenio". Incontro di formazione al Centro Giovanile OMI

pubblicato 30 dic 2011, 00:28 da Pasquale Castrilli   [ aggiornato in data 1 gen 2012, 03:59 ]
Marino Laziale (Rm). MyNews 113.
La metafora della vita come cammino, viaggio, ha fatto da sfondo all'incontro di formazione per giovani che la comunità oblata di Marino laziale (Rm) ha organizzato dal 27 al 30 dicembre. Erano presenti 23 giovani dai18 anni in su, provenienti da Messina, S. Maria a Vico (Ce), Firenze e Vercelli, 4 sacerdoti Oblati di Maria Immacolata e 2 seminaristi OMI.
La riflessione proposta ai giovani è partita dalla storia della salvezza del popolo di Israele, ripercorrendo il lungo viaggio fino all'esilio. Il giorno 28 dicembre è stato interamente dedicato a ripercorrere alcuni tratti della vita e del cammino spirituale di S. Eugenio de Mazenod, fondatore degli OMI, prendendo spunto da luoghi da lui visitati nei vari soggiorni a Roma nel 1800. Il 30 dicembre i giovani sono stati invitati a rileggere e scrivere la propria storia con Dio e a condividerla successivamente con un missionario e poi tra di loro in piccoli gruppi. 
I momenti di preghiera ben curati hanno aiutato i giovani ad incontrarsi con Dio e a fare un cammino di silenzio e riflessione.
Al termine della tre-giorni è stata consegnata a tutti una piccola bussola.
Comments