News‎ > ‎

"Uniti perchè il mondo creda". Missione popolare a S. Maria a Vico

pubblicato 2 apr 2019, 03:01 da Pasquale Castrilli   [ aggiornato in data 9 apr 2019, 07:49 ]
Santa Maria  Vico (Ce). My News 160. Una missione per farsi prossimo, uscire, ascoltare. Così il vescovo di Acerra mons. Antonio Di Donna alla messa del 24 marzo che ha aperto la missione popolare di S. Maria a Vico svoltasi dal 24 marzo al 6 aprile. Sono stati giorni di grande movimento e novità per la parrocchia-santuario dell'Assunta affidata da tanti anni ai Missionari Oblati di Maria Immacolata. Le famiglie sono state visitate porta a porta per la benedizione annuale, 18 sono stati i Centri d'ascolto del vangelo serali nelle case. Intenso e ricco anche il programma per i giovani con la visita alle scuole superiori, incontri nelle strade, nei bar, momenti di approfondimento della fede e di preghiera. Hanno fatto parte dell'équipe missionaria Oblati provenienti da varie comunità (anche da Spagna e Irlanda), una COMI, numerosi laici da Aversa, Somma Vesuviana, Chaiano, Nocera, S. Maria Capua Vetere, giovani provenienti dalla Campania e da altre regioni d'Italia. Nella seconda settimana della missione si sono tenute due assemblee dei Centri d'ascolto, una messa con gli anziani e gli ammalati, la Via Crucis, una festa finale in piazza Aragona. Il parroco p. Nicola Parretta, salutando i missionari. ha espresso la sua soddisfazione per il lavoro svolto nelle due settimane di missione e nell'anno di preparazione. Sono chiare anche alcune piste per il post Missione: i Centri d'ascolto del vangelo in Avvento e Quaresima, un incontro mensile di tutti i gruppi parrocchiali, il sostegno al gruppo giovanile.
I dettagli del programma e della missione sono consultabili cliccando qui.

Comments